STUDI PEDIATRICI PAPARONE,tariffe e prestazioni
DAI IL TUO PARERE SULLO STUDIO
FACEBOOK,pagina
Scarica APP
FEBBRE
TOSSE
INFEZIONI PRIME VIE RESPI
PIANTO
ALLERGIE
ALLATTAMENTO
SVEZZAMENTO
DERMATITE ATOPICA
ACETONE
GASTROENTERITE
DIARREA
PROBLEMI COMUNI
GIRELLO
PREVENZIONE INCIDENTI
ECZEMA
SOLE
Favismo e Farmaci
IL VASINO
Convulsioni Febbrili
orticaria
Inappetenza
Trauma cranico
Piedi Piatti
pidocchi
otiti
Fimosi
Rifiuto del cibo, neofobia
Ingestione sostanze tossiche
calendario vaccinazioni
Si manifesta in circa il 15% dei bambini tende alla risoluzione spontanea nel 50% dei casi entro il primo anno di eta e in quasi il 100% dei casi entro la pubertà. Molto raramente le manifestazioni cliniche di dermatite atopica sono dovute  ad allergeni alimentari . Nessuna terapia o modifica della dieta accorcia i tempi di guarigione.

Dal punto di vista terapeutico è possibile la riduzione del prurito , un miglioramento dell’aspetto della cute.

Evitare: lana e nylon dal contatto con la cute, scarpe chiuse,  di coprire eccessivamente il bambino,  contatto con animali domestici, tenere le unghia corte e pulite.


 A contatto con la cute tenere solo cotone di tipo liscio

 Pulizia del bambino: non usare detergenti ma oli

 Creme fase arrossamento cortisonica per 1-3 sere finito l’arrossamento  Crema emolliente idratante mattina e sera

 Se le lesioni non migliorano o iniziano ad essere umide recarsi dal medico.

 

Evitare di iniziare un ciclo di consultazioni con vari medici , ognuno ha una sua idea in merito legata ad aggiornamenti più o meno lontani nel tempo,  la realtà e che ad oggi non esiste una terapia risolutiva della dermatite atopica la quale può durare un mese come anni, ma nessun farmaco o dieta ne anticipa la guarigione.

Se avete feedback su come possiamo rendere il nostro sito più consono per favore contattaci e ci piacerebbe sentire da voi.
Site Map